top of page

CasaPound Italia rende omaggio ai Martiri della Strage di Vergarolla


Pola, 18 agosto 2023 - Nella mattinata di oggi una delegazione di CasaPound Italia si è recata a Pola in Istria per rendere onore ai Martiri della strage di Vergarolla ed al medico Geppino Micheletti.

Il 18 agosto del 1946, alle ore 14.15, in occasione di una gara di nuoto organizzata dalla Società Pietas Julia presso la spiaggia di Vergarolla, i titini fecero esplodere nove tonnellate di tritolo contenute in mine subacque accatastate sulla riva: rimasero uccise un centinaio di persone, tra cui parecchi bambini, mentre circa 200 furono i feriti. Purtroppo si riuscì ad identificare soltanto 65 corpi, mentre alcuni furono letteralmente "polverizzati". Per giorni il mare rimase rosso di sangue, tanto che la pesca fu sospesa per non rischiare di incorrere in malattie.

Ad oggi il cippo continua a non riportare la matrice politica ed ideologica dei mandanti né i nomi dei 65 martiri, uccisi in maniera criminale a guerra finita, nonostante i diversi tentativi di riconoscimento effettuati nel corso degli anni, segno evidente che, al di là di un "riappacificamento" di comodo tra le istituizioni italiane, slovene e croate, non vi è alcuna volontà di restituire la verità alla storia e ai martiri dell'odio anti italiano.

33 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page